Commvault entra in Hewlett Packard Enterprise Complete

Commvault è entrata a far parte di Hewlett Packard Enterprise (HPE) Complete, punto unico di commercializzazione di soluzioni infrastrutturali end-to-end certificate di HPE e di terze parti. Attraverso questo programma di rivendita, HPE e i suoi partner globali potranno ora vendere l’ampia gamma di soluzioni Commvault per la data protection, come la Commvault Data Platform, in modo completamente integrato con i prodotti HPE Storage.



Commvault entra in HPE Complete nel momento in cui le aziende si affidano sempre più a soluzioni di backup e data protection semplici, complete e potenti, per ridurre la complessità nei loro ambienti IT. Sulla spinta del continuo aumento della quantità e varietà dei dati, le aziende devono immagazzinare, gestire e analizzare questo vero e proprio tesoro di cui dispongono, riducendo nel contempo i rischi associati ad attacchi ransomware sempre più diffusi e sofisticati, e ad altre minacce ancora. Grazie a questa estensione della collaborazione, realtà che operano nei mercati più vari, compreso quello pubblico e della sanità, possono acquistare con semplicità su HPE Complete soluzioni software Commvault ottimizzate per HPE Storage, tra cui HPE StoreOnce, HPE 3PAR, HPE Nimble Storage, HPE Apollo e HPE ProLiant, ovunque nel mondo, tramite la rete commerciale diretta o indiretta di HPE. A seguito di ciò, i clienti HPE possono semplificare protezione, gestione e attivazione dei loro dati, indipendentemente dal fatto che si trovino on-premise o nel cloud, il tutto accelerando il loro processo di digital transformation.
Le soluzioni software Commvault HPE Complete offrono alle aziende un modo veloce, a costi e rischi contenuti, per proteggere le potenti funzionalità di data protection, backup e disaster recovery di cui hanno bisogno per ottimizzare le loro operazioni IT e trasformare i dati in uno strumento di business:
• Ottimizzando le attività di backup, archiviazione, recovery, ricerca ed e-discovery su database, applicazioni ed endpoint.
• Implementando strategie estese di data protection e compliance normativa, che consentono alle aziende di trovare, amministrare, governare e ripristinare velocemente i dati all’interno dell’intera organizzazione, da un portale centrale.
• Consentendo strategie hybrid cloud grazie alla possibilità di trasferire, gestire e attivare dati tra infrastrutture on-premise e nel cloud.
Grazie all’estensione della partnership con HPE annunciata, Commvault è in grado di offrire una soluzione di data protection pre-validata, che risponde alle necessità sia di storage primario che secondario, grazie alla Commvault Data Platform e alla tecnologia Commvault HyperScale™.
L’ingresso in HPE Complete sottolinea anche il momento particolarmente positivo che Commvault sta vivendo nel mercato healthcare, consentendo a Commvault di offrire in modo più semplice e immediate ai clienti HPE soluzioni pre-validate e completamente integrate per la gestione e la protezione di dati sanitari su prodotti storage HPE, come descritto nel dettaglio da un comunicato stampa dedicato. Inoltre, il nuovo accordo di commercializzazione conferma altre recenti iniziative comuni tra Commvault e HPE, compresa la scelta da parte di HPE della Commvault Data Platform come base della nuova soluzione HPE GreenLake Backup.