Servizio di monitoraggio remoto degli UPS 24/7 (SoLink)

Servizio di monitoraggio remoto degli UPS 24/7 (SoLink)

La crescente domanda di energia di alta qualità per l’alimentazione di Data Center e altre infrastrutture critiche rende l’UPS uno degli elementi più importanti dell’architettura elettrica. Sebbene l’affidabilità sia integrata a livello progettuale, le apparecchiature UPS non sono immuni da eventi imprevisti in grado di influire negativamente sulle prestazioni e, in ultima analisi, sulla continuità aziendale. Monitorando l’UPS 24/7 e prevenendo i problemi prima che si verifichino, è possibile effettuare interventi di riparazione rapidi e mantenere la continuità operativa.

Socomec ha sfruttato la potenza delle più recenti tecnologie digitali smart per migliorare i propri servizi di assistenza. Nuove risorse IoT consentono ora il collegamento tra UPS, utenti finali ed esperti Socomec con una velocità e una trasparenza senza precedenti. Integrando la tecnologia smart all’interno di un’infrastruttura elettrica, i servizi innovativi offerti da Socomec consentono il monitoraggio continuo dei parametri dell’UPS per evitare i guasti e, qualora si verifichi un’anomalia, avviare azioni proattive senza attendere la chiamata da parte dell’utente finale. Ciò permette alle aziende di reagire rapidamente in caso di problemi riducendo notevolmente il tempo medio di riparazione (MTTR).

Lotta allo spreco di tempo e risorse

Applicando un approccio smart e grazie al servizio SoLink, Socomec è in grado di identificare ed eseguire interventi tecnici a distanza, senza la necessità di trovarsi fisicamente di fronte all’apparecchiatura.

Quando si attiva l’allarme dell’UPS, SoLink lo segnala immediatamente al più vicino Centro Assistenza Socomec. Il tecnico supervisore effettua un primo check-up accedendo al pannello di controllo dell’UPS sulla piattaforma Cloud. Nel caso in cui sia necessaria un’analisi più approfondita, un tecnico esperto Socomec collega il software di diagnostica UPS direttamente all’apparecchiatura tramite accesso remoto, così da eseguire verifiche, attività e test direttamente sull’UPS, in completa sicurezza. Se, tuttavia, si rende necessario un intervento in sito, un tecnico Socomec può essere inviato immediatamente con un briefing prediagnostico da parte del Centro Assistenza Socomec e con tutti i ricambi eventualmente necessari. Grazie a questo approccio, Socomec è in grado di ridurre significativamente i rischi di downtime (periodi di inattività), con un notevole risparmio di tempo e di risorse umane e finanziarie.

Monitoraggio in tempo reale e report periodico

Gli esperti di Socomec forniscono periodicamente un report sullo stato di salute dell’UPS con statistiche degli eventi, analisi dei dati storici e raccomandazioni tecniche per migliorare la disponibilità complessiva dell’impianto.

Per un’analisi di dettaglio, la connettività cloud IoT consente all’utente di accedere a un intuitivo pannello di controllo interattivo che visualizza i dati storici dell’apparecchiatura e l’andamento delle prestazioni. Inoltre, l’App SoLive consente il monitoraggio remoto dell’UPS da smartphone o tablet, sempre e ovunque. Grazie a notifiche in tempo reale degli allarmi e ad aggiornamenti di stato dettagliati per ogni UPS (stato corrente dell’UPS, livello e minuti di autonomia della batteria, temperatura di funzionamento…), l’App SoLive permette di gestire gli eventi imprevisti e di avere in ogni momento una conoscenza completa dell’ambiente operativo.