Boole Server per consolidare la leadership nazionale e affermarsi sui mercati internazionali punta su Paolo Ardemagni


Boole Server rafforza i vertici della propria struttura con l’ingresso di Paolo Ardemagni, che assume l’incarico di Amministratore Delegato.
Ardemagni avrà la responsabilità di gestire le attività per il mercato nazionale e internazionale e di contribuire al consolidamento della leadership di Boole Server, riconosciuta per gli innovativi sistemi di cifratura e di condivisione dei documenti.
Paolo Ardemagni

[ad#lb]

Milanese di nascita e di spiccata attitudine cosmopolita, Paolo Ardemagni, 51 anni, vanta una lunga carriera nel settore dell’Information Technology, che lo vede da più di vent’anni alla guida di promettenti start-up divenute poi famose realtà, quali Central Point Software, Symantec e Verisign. Ex presidente di BSA-Business Software Alliance, associazione internazionale contro la pirateria informatica, è anche fondatore di needIT, società specializzata nella commercializzazione di start-up attive nel settore della sicurezza IT.
Di particolare prestigio è stato l’incarico in Symantec, cha ha visto Ardemagni conseguire notevoli successi nella gestione dei team di vendita e dei mercati del South and West Europe dove, in qualita’ di Vice Presidente, ha aperto più di 15 filiali.

Storage-Backup.com