Categories
Synology

DiskStation Manager 5.0 di Synology

Synology ha annunciato la disponibilità della versione ufficiale di DiskStation Manager (DSM) 5.0, il nuovo sistema operativo per NAS compatibile con DiskStation e RackStation. Con una nuova interfaccia completamente riprogettata e arricchito da una serie di funzioni innovative, DSM 5.0 è costruito per ridefinire il modo in cui la gente pensa ai NAS”, ha detto Alex Wang, CEO di Synology Inc. DSM 5.0 offre:


Esperienza utente rinnovata: L’interfaccia è stata rivisitata per offrire chiarezza e semplicità maggiori, supportando gli utenti nello svolgimento delle proprie attività. La modalità “alta risoluzione” è disponibile sui dispositivi che supportano le tecnologie Ultra HD o Retina®. Il servizio QuickConnect ora è compatibile con tutte le applicazioni mobili e la maggior parte dei pacchetti Synology, offrendo la possibilità di connettersi sempre e ovunque senza complesse configurazioni del router.
Gestione IT ottimizzata e deployment scalabile: Synology Central Management System (CMS) offre flessibilità e convenienza per l’amministrazione dell’IT e consente di gestire centinaia di NAS attraverso un’unica interfaccia. È inoltre disponibile anche la soluzione cluster scalabile CIFS, che permette alle aziende di espandere rapidamente e facilmente la capacità storage fino a un petabyte.
Soluzioni cloud versatili: Cloud Sync massimizza la protezione dei dati, consentendo agli utenti di sincronizzare i file archiviati su Dropbox, Google Drive™ e Baidu Cloud con i NAS Synology. La sincronizzazione a 2 vie tra diversi server NAS Synology è ora disponibile con l’introduzione di Cloud Station Client for DSM, che garantisce un utilizzo efficiente e una ridondanza automatizzata dei dati.
Backup coerente ed efficiente: Synology Snapshot Manager, il nuovo software plug-in disponibile per VMware® vSphere™ e Windows®, offre snapshot coerenti con le applicazioni per garantire l’uniformità dei dati. Inoltre, integra una tecnologia di backup incrementale a blocchi di livelli per versioni di backup multipli, che aumenta notevolmente l’efficienza dello storage.
Aumento delle prestazioni complessive: la cache SSD di lettura-scrittura viene supportata per ridurre la latenza di I/O. Le prestazioni di lettura casuale iSCSI sono state aumentate di oltre 6 volte. Inoltre è stata adottata una tecnologia di compressione della memoria per fornire un’esperienza utente più agevole con le applicazioni in esecuzione sul DSM.
Esperienza multimediale e mobile ottimizzata: Photo Station dispone di visualizzazione ad albero degli album fotografici e delle opzioni per condividere video e foto su YouTube™ e Flickr®. Video Station supporta ora AC3 pass-through su Apple TV® per una migliore qualità audio. DS file è stato rinnovato attraverso un’interfaccia più intuitiva, che ora offre la visualizzazione delle miniature, l’archiviazione dei file e la condivisione di link in mobilità. DS video permette agli utenti di salvare i video per la visualizzazione offline. DS photo+ per Android™ rende ora possibile lo streaming di foto su grandi schermi tramite Apple TV, mentre DS audio e DS video, sia per Android sia per iOS, supportano ora Chromecast™.