XEVO 1.1 nuovo software QSAN

xevo qsan

Le attività di storage non si misurano solo in termini di volumi di archiviazione e velocità di esecuzione nel trasferimento dei dati. Per garantire una gestione ottimale dei dati all’interno dell’azienda, così come la loro sicurezza e disponibilità, è necessario avere a disposizione un software in grado di offrire gli strumenti necessari per sfruttare al massimo l’hardware a disposizione.

QSAN ha recentemente rilasciato la nuova versione 1.1.0 di XEVO, il firmware per i suoi dispositivi ad alte prestazioni XCubeFAS.

La serie FAS, che QSAN ha affiancato alle gamma di dispositivi delle serie XCubeNAS e XCubeSAN, è basata al 100% su memoria flash nativa. Gli array della serie XCubeFAS 2000 rappresentano il “jolly” di QSAN Technology e sono pensati per adattarsi a qualsiasi ambiente offrendo tutti i vantaggi di un sistema di storage rapido, efficiente e versatile.

“Nello scenario odierno la gestione dei dati all’interno dell’azienda richiede velocità, sicurezza e integrazione” spiega Simone CeccanoSales Manager Italy di QSAN Technology. “Con la nuova versione di XEVO possiamo offrire alle aziende un pacchetto di strumenti che consentono di sfruttare al massimo le potenzialità dei nostri dispositivi in tutti questi ambiti”.

La nuova versione del software XEVO, accessibile attraverso interfaccia grafica Web-Based, introduce funzionalità evolute. Tra queste anche Quality of Service (QoS), ossia il monitoraggio della qualità del servizio, che garantisce che i requisiti siano soddisfatti e bilancino il carico di lavoro del sistema. Mentre un sistema di monitoraggio in background consente di controllare il funzionamento del device in maniera granulare.

Per quanto riguarda la sicurezza, XEVO 1.1.0 supporta ora la funzione SED (Self-Encrypted Drive) per la codifica dei dati e quella per la cancellazione istantanea (ISE Instant Secure Erase) delle informazioni memorizzate sui dispositivi QSAN.

Non solo: grazie al QAuth1.0 (Authorizations of Users Responsibility) è possibile definire il livello di accesso ai dispositivi attraverso un sistema di autenticazione che definisce le policy di autorizzazione per ogni singolo utente.

Il nuovo firmware introduce, infine, la funzionalità RESTful API (Application Programming Interface), attraverso la quale le aziende possono utilizzare le API sviluppate da QSAN per integrare XEVO nel loro sistema di management centralizzato.

AegisSAN LX F630Q 16G FC da Qsan

Qsan Technology ha annunciato il lancio del modello F630Q della prestigiosa linea di prodotti AegisSAN LX. Realizzato sulla potente piattaforma Intel Xeon, il nuovo modello F630Q presenta prestazioni superiori grazie alla più recente tecnologia 16G Fibre Channel (FC), offrendo un eccezionale indice IOPS (tre volte più veloce che in precedenza) e un incremento di throughput fino al 15%; con tali caratteristiche, le imprese possono ora contare su velocità transazionali assai più elevate.

Per garantire indice IOPS e throughput eccezionali per le applicazioni, quali database, video editing, broadcast e ambienti altamente virtualizzati, AegisSAN LX F630Q presenta la nuova tecnologia fcQiSOE (motore offload hardware FC Qsan), che incrementa di tre volte l’indice IOPS. Continue reading “AegisSAN LX F630Q 16G FC da Qsan”

AegisSAN Q500 con QLogic 16G FC

Qsan ha annunciato la snuova erie AegisSAN Q500 con prestazioni potenziate grazie alla tecnologia fibre channel 16G QLogic di ultima generazione, per offrire alle piccole e medie imprese un SAN con funzionalità completa di livello enterprise. Concepito nell’ottica di una sostanziale riduzione del TCO di una maggiore disponibilità e affidabilità, l’array Qsan Q500 incorpora il nuovissimo SoC a bassa potenza di Intel, la prima soluzione SAN atom-based del mondo con una maggiore efficienza energetica. I cinque modelli della nuova serie comprendono AegisSAN Q500-P10, Q500-P20, Q500-F20, Q500-F21 e la soluzione SAN fibre canne, vanto di Qsan, Q500-F30.

In risposta alla sempre crescente domanda di maggiore capacità di archiviazione, macchine virtuali e implementazioni cloud, il modello Q500-F30 adotta l’innovativo silicio fibre channel 16G di QLogic che raddoppia l’ampiezza di banda dell’host, raggiunge velocità di transazione maggiori e massimizza le prestazioni potenziali per le piattaforme di archiviazione.

QSAN AegisSAN Q500
QSAN AegisSAN Q500
Continue reading “AegisSAN Q500 con QLogic 16G FC”

AegisSAN LX 60-Bay soluzione di archiviazione a ultra densità

Qsan Technology ha annunciato il lancio dei sistemi SAN a densità ultra elevata 60-Bay per le sue serie AegisSAN LX. Questa espansione di serie presenta 60 bay per unità disco con swapping a caldo che supporta dischi SAS e SATA, controller doppio attivo e componenti completamente modulari oltre a design all’avanguardia che include QiSOE (Qsan hardware iSCSI offload engine), QThin (thin provisioning), QSnap (copy-on-write snapshot) e QReplica (applicazione remota).
QSAN AegisSAN LX 60-Bay

AegisSAN: nuova serie Low-Power da Qsan

Qsan Technology ha presentato l’ultima serie AegisSAN integrata con la CPU Intel Briarwood (primo processore Intel da 6 watt al mondo).

[ad#lb]

Il nuovo processore Intel con supporto a 64-bit è il primo chip per server a bassa potenza in grado di fornire le funzionalità datacenter necessarie a garantire affidabilità e gestibilità. AegisSAN è così in grado di ridurre notevolmente il consumo di energia, in conformità con tutte le normative ambientali attualmente vigenti in materia di risparmio energetico e per caricamento con raffreddamento. Inoltre, è caratterizzato dall’elevata disponibilità dei design Qsan, inclusi i controller “dual active” e i design ridondanti e collegabili “hot”. AegisSAN fornisce inoltre il miglior rapporto qualità-prezzo e massimizza i valori per i clienti.

Storage-Backup.com