SSD Crucial X8 portatile

Crucial, brand di Micron Technology, annuncia il lancio sul mercato dell’SSD Crucial X8 portatile. Questo ampliamento della linea di prodotti crea una nuova ed entusiasmante categoria all’interno della pluripremiata gamma di SSD affidabili e ad alte prestazioni di Crucial.
“Ora più che mai, i clienti hanno bisogno di accesso illimitato ai loro dati”, afferma Teresa Kelley, vice president and general manager di Micron Consumer Products Group. “Con lo sviluppo di computer sempre più veloci, la condivisione diffusa di immagini e il volume più grande occupato dai videogiochi, è arrivato il momento di proporre soluzioni di archiviazione più veloci e affidabili. L’SSD Crucial X8 sfrutta l’impareggiabile qualità e integrazione verticale di Micron e offre un rapporto qualità–prezzo senza eguali”.
L’SSD Crucial X8 garantisce prestazioni eccellenti in una scocca elegante, con una struttura unibody. Con velocità di lettura fino a 1.050MB/s, l’unità offre prestazioni 1,8 volte superiori ad altri SSD della stessa categoria e nella stessa fascia di prezzo e fino a 7,5 volte superiori rispetto ai dischi rigidi portatili.
L’X8 è compatibile con una vasta gamma di dispositivi, inclusi Pc, Mac, PS4, XBOX One, iPad Pro, Chromebook e altri dispositivi Android, tramite interfaccia USB 3.2 Gen2. Oltre alle estese funzionalità di compatibilità, l’SSD Crucial X8 offre una vasta gamma di altri vantaggi:
Tempi di trasferimento più rapidi e maggiore capacità di archiviazione di foto, video e documenti, oltre alla possibilità di organizzare musica e raccolte video Versatilità per chi vuole guardare video mentre viaggia, anche senza connessione internet
Spazio di archiviazione aggiuntivo per i gamer che hanno bisogno di un rapido accesso alla propria collezione di videogiochi

NVDIMM da 32GB: nuove memorie per server da Crucial

Crucial ha annunciato oggi un nuovo DIMM non volatile da 32 GB (NVDIMM) per aiutare le aziende a preservare i dati critici in caso di interruzione di corrente del sistema e limitare i costi legati al downtime. Primo NVDIMM di Crucial in grado di funzionare a 2933 MT/s, il nuovo modulo offre alle aziende prestazioni di memoria elevate e costanti, riducendo allo stesso tempo la quantità di NVDIMM necessari in un server.

Negli ambienti aziendali caratterizzati da ritmi veloci, le vendite e la soddisfazione dei clienti si decidono in pochi secondi. Le memorie Crucial NVDIMM offrono alle aziende un vantaggio decisivo quando la trasmissione dei dati è a rischio, integrando la NAND nei moduli della memoria e offrendo un accesso quasi istantaneo e persistenza dei dati. In caso di interruzione di corrente del sistema, NVDIMM esegue il backup dei dati DRAM sulla NAND con l’aiuto di un ultracondensatore, la sua fonte di alimentazione di riserva. I dispositivi NVDIMM Crucial sono compatibili con gli ultimi drive bay da 2,5 pollici e gli ultracondensatori HHHL PCIe AgigA Tech® PowerGEM®, consentendo di alimentare fino a quattro NVDIMM durante i cali di alimentazione fino al completamento del backup.

Grazie alle nuove memorie NVDIMM Crucial, gli utenti possono anche rimuovere i sovraccarichi input/output, che rallentano i server, e aumentare le prestazioni delle applicazioni server più esigenti. Le applicazioni moderne richiedono tempi di backup e ripristino sempre più rapidi, rendendo Crucial NVDIMM ideale per applicazioni server come analisi di big data, database relazionali, dispositivi di archiviazione, infrastrutture di desktop virtuali e IMDB.