DiskStation DS416j, potente NAS a 4-bay, da Synology

Synology ha lanciato la DiskStation DS416j, un server NAS a 4bay di prezzo non elevato e progettato per aiutare utenti domestici e personal a gestire efficacemente dati, ma anche contenuti multimediali su uno qualsiasi dei loro schermi.
Alimentato da una CPU dual-core, DS416j offre alte prestazioni, con velocità superiore a 112 MB / sec in lettura e 101 MB / sec in scrittura sotto configurazione RAID 5 in ambiente Windows®: fornisce agli utenti un aumento del 37% nella velocità di scrittura rispetto al suo predecessore. La built-in Floating- Point Unit (FPU) migliora ulteriormente la capacità complessiva della CPU principale e permette un’elaborazione delle miniature delle foto ancora più veloce. Dotato di una porta USB 3.0, DS416j può connettersi a dischi rigidi esterni e una varietà di altri dispositivi per la trasmissione ad alta velocità dei contenuti dei media o dei file personali.
DS416j, progettato con obiettivi primari di user experience e efficienza energetica, è dotato di LED frontali, che consentono agli utenti di controllare in modo preciso la luminosità con quattro livelli di intensità. DS416j consuma solo 21,6 watt a pieno funzionamento e appena 12,75 watt in modalità sospensione HDD.

DiskStation DS216

DiskStation DS216Synology ha lanciato DiskStation DS216, un server NAS 2-bay ricco di funzionalità, partner perfetto per gruppi di lavoro e in ufficio, progettato con una particolare attenzione verso la condivisione e la protezione dei dati.

DS216 è realizzato per offrire un’esperienza multi-tasking ottimale al miglior rapporto prezzo/prestazioni. Alimentato da una CPU dual-core 1,3 GHz e 512 MB di memoria DDR3, DS216 migliora ulteriormente rispetto al suo predecessore offrendo una velocità in lettura e scrittura superiore ai 111 MB/s sotto configurazione RAID 1 in un ambiente Windows®.

La presenza del built-in Floating- Point Unit (FPU) migliora ulteriormente la capacità complessiva della CPU principale, rendendo il DS216 particolarmente vantaggioso nell’elaborazione delle miniature e nella visualizzazione delle foto a diverse risoluzioni.
Il motore di cifratura alleggerisce anche il compito di calcolo di codifica dalla CPU principale, migliorando così la velocità di trasferimento dei file. DS216 è inoltre dotato di una porta USB e di un pulsante per la copia presente sul pannello frontale che rede più facile il trasferimento dei dati.
Il DS216, dotato di dischi con progettazione tool-less e sostituibili a caldo, è progettato con l’intento di evitare arresti di servizio, consentendo un’installazione, sostituzione e manutenzione facilitata delle unità.
DS216 opera su DiskStation Manager (DSM), il sistema operativo più avanzato e intuitivo per i dispositivi NAS.

NAS DiskStation DS716+ da Synology

Synology ha lanciato il DS716+, un server NAS 2-bay scalabile, con crittografia dei dati, dotato di un processore

DiskStation DS716+,  Synology
DiskStation DS716+, Synology
quad-core e file system Btrfs. DS716+ è la soluzione per le PMI in cerca di uno storage e application server particolarmente affidabile ed efficiente.

Supportato da 2GB di RAM, porte LAN da 2 Gigabit e una CPU quad-core 1.6GHz, con velocità di clock fino a 2.08GHz e il supporto di crittografia AES- NI, il DS716+ offre prestazioni eccezionali, con file crittografati, con velocità di trasferimento fino a 223 Mb/s in lettura e 137Mb/s in scrittura. Inoltre consente anche agli utenti appassionati di eseguire in tempo reale una transcodifica video H.264 4K a 1080p.

Progettato per facilitare l’installazione dei dischi rigidi e con grande attenzione all’affidabilità del sistema, DS716+ è dotato di un design semplificato degli alloggiamenti per i dischi, supporto hot-swap, e due porte Gigabit LAN con supporto failover per garantire una continuità di servizio. Inoltre, è provvisto di tre porte USB 3.0 per una trasmissione dati più elevata e una porta eSATA come ulteriore opzione di backup esterno.

Gli utenti possono anche abilitare il Btrfs, il recente file system studiato andare incontro alle esigenze di una maggiore tolleranza dell’errore, di migliore gestione e protezione dei dati grazie alla possibilità di effettuare snapshot e ripristino di file e cartelle, controllo built-in di integrità dei dati, mirroring metadati, o specificando un limite di archiviazione per le singole cartelle condivise.

DiskStation Manager 6.0 Beta

Synology DiskStation Manager 6.0 BetaSynology ha annunciato l’ultima versione del suo sistema operativo per NAS: DiskStation Manager (DSM) 6.0 beta. Basata su un’architettura di sistema più efficiente che dispiega 64 bit su modelli compatibili e modularizza un maggior numero di applicazioni, DSM 6.0 offre miglioramenti significativi in termini di produttività, flessibilità e prestazioni.

Le caratteristiche chiave di DSM 6.0 includono:
Il DSM virtualizzato assicura un’agile implementazione IT: Con Docker DSM, le aziende possono creare un ambiente multi-tenant con un controllo flessibile delle risorse e isolamento sicuro – tutti i Docker DSM sono eseguiti in modo indipendente e non interferiscono tra loro. And il Virtual DSM offre i vantaggi precedenti, inoltre dispone di migrazione in tempo reale, consentendo agli utenti di migrare i DSM virtualizzati da un NAS Synology a un altro senza interruzioni del servizio o riconfigurazioni.

Solidi data protection e disaster recovery: Snapshot & Replication consente agli utenti di replicare i dati da un sito primario a uno o più siti remoti – ogni 5 minuti – offrendo una continua protezione dei dati, mentre il failover rapido garantisce il più basso Recovery Time Objective. Con backup incrementali a livello di blocco e deduplica cross-version, il backup multi-version di Synology aumenta drasticamente l’efficienza del backup e riduce lo storage richiesto, allo stesso tempo supportando una vasta gamma di destinazioni di backup.

Un’affidabile ed efficiente soluzione e-mail: MailPlus Server viene fornito con un’architettura active-active, bilanciamento del carico e filtri dei contenuti – offrendo alle aziende con tempi di attività massimizzati, prestazioni ottimizzate e un’e-mail sicura. MailPlus, client e-mail accessibile da browser o mobile, dotato di casella postale fisica, etichette virtuali, auto-filtro e sticker, rende la gestione della posta elettronica più efficiente.

Strumenti di collaborazione produttiva: il nuovo foglio di calcolo presenta opzioni per il co-editing, recupero versioni precedenti, tag e condivisione di file via link. Note Station supporta l’editing offline, one-click email clipping e la conversione istantanea da tabella a grafico. DS note è ora supportato da Apple Watch, permettendo agli utenti di controllare le note o creare note tramite input vocale direttamente dal proprio polso.

Alte prestazioni, sincronizzazione di file e backup flessibili: Cloud Station Server e Cloud Sync permettono agli utenti di sincronizzare in modo flessibile i file all’interno di specifiche sottocartelle e anche in cartelle condivise. File di piccole dimensioni vengono ora sincronizzati 8,7 volte più velocemente rispetto a prima. L’esclusivo algoritmo Intelliversioning di Synology offre un modo più intelligente per mantenere disponibili i backup più rilevanti e risparmiare memoria. La nuova Cloud Station Backup fornisce agli utenti una leggera soluzione di backup in tempo reale per i personal computer.

Un nuova esperienza multimediale: la rinnovata Video Station supporta la transcodifica offline, tasti a schermo e Windows 10, offrendo un’esperienza utente più intuitiva e snella. DS audio su Apple Watch consente agli utenti di selezionare brani, playlist e trasmissioni attraverso i propri dispositivi mobili.

RackStation RS2416+/RS2416RP+

Synology RackStation RS2416+/RS2416RP+
Synology RackStation RS2416+/RS2416RP+

Synology ha presentato la nuova RackStation RS2416+/RS2416RP+, soluzione NAS (Network Attached Storage) a 12-bay caratterizzata da snapshot programmabili e da un sistema resiliente di integrità dei dati, da una scalabilità “on-the-fly” fino a 24 unità, nonché da una affidabilità di prestazioni adatta ad un moderno ambiente lavorativo.
Grazie alla presenza del supporto per file Btrfs system di ultima generazione, RS2416+/RS2416RP+ offre mirroring e checksums che garantiscono un livello più alto nella disponibilità e conservazione dei dati. È possibile effettuare automaticamente degli snapshots con una frequenza pari fino a 5 minuti, permettendo così alle aziende di recuperare efficacemente versioni precedenti di file e directory. Se dotato di una memoria espansa può salvare fino a 256 snapshot su base oraria, giornaliera o settimanale.
RS2416+/RS2416RP+ è dotata di un processore quad-core CPU con motore di crittografia AES New Instructions, 2 GB di RAM espandibile fino a 6 GB e un supporto in lettura/scrittura della cache SSD. Oltre alle quattro porte Ethernet che supportano Link Aggregation e failover, la RS2416RP+ è dotato di alimentazione ridondante che ottimizza i tempi di attività e la business continuity.
RS2416+/RS2416RP+ opera su DiskStation Manager (DSM), il sistema operativo web-based per i NAS di Synology che fornisce una miriade di applicazioni per aumentare la produttività sul lavoro.