Alan Laing: Vice President EMEA di Acronis

Acronis annuncia la nomina di Alan Laing a Vice President EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Alain Laing vanta oltre 20 anni di esperienza nella creazione di team e nella guida alla crescita di unità aziendali europee appartenenti ad imprese di respiro internazionale, tra cui Avaya e Oracle.

In Acronis, Alain sarà responsabile dell’elaborazione della strategia di vendita e di canale a livello europeo, guiderà il team dirigenziale EMEA e condurrà la crescita complessiva della regione. Con base a Londra, Alain Laing sarà alla guida delle attività aziendali in Europa, Medio Oriente, Africa e Russia.
Alan Laing Continue reading “Alan Laing: Vice President EMEA di Acronis”

Acronis True Image Home 2012

Acronis presenta sul mercato Acronis True Image Home 2012, la nuova versione del pluripremiato software dedicato agli utenti consumer. Con una soluzione che promette di sorprendere il mercato, Acronis è la prima azienda a combinare backup online, backup in locale e sincronizzazione dei file in un unico prodotto, non solo garantendo la protezione dei PC di casa, ma consentendo agli utenti home un accesso semplice ai propri contenuti digitali, ovunque e ogni volta che lo desiderano.

Acronis True Image Home 2012 integra la tecnologia comprovata di backup e ripristino dell’immagine del disco con la sincronizzazione dei file. Il software consente agli utenti home di sincronizzare in maniera semplice i file indipendentemente dalla posizione di archiviazione: PC, dispositivi USB, NAS, così come su cloud mediante Acronis® True Image™ Online. Se viene apportata una modifica in una posizione, la modifica viene aggiornata automaticamente nelle altre, consentendo agli utenti home di accedere ai dati più aggiornati ovunque e in qualsiasi momento. Anche gli utenti di fascia consumer possono condividere i dati in modo sicuro con familiari e amici. Continue reading “Acronis True Image Home 2012”

Il Cloud Storage Acronis

Mauro Papini, Country Manager Italy, Acronis così descrive i punti peculiari dell’offerta Cloud Computing della propria azienda:

A tutti i nostri clienti, che già hanno la possibilità di beneficiare della protezione della nostra tecnologia, in particolare della piattaforma Acronis Backup& Recovery 10, offriamo la possibilità di aumentare la sicurezza fornendo un servizio di Cloud Storage, che mette a disposizione un’alternativa al backup locale, senza la necessità di mettere in piedi un datacenter remoto, benché minimale.
Il tutto è assolutamente trasparente: nessun intervento tecnico/sistemistico va previsto, basta attivare l’ abbonamento e si è subito in grado di partire.
Mauro Papini Continue reading “Il Cloud Storage Acronis”

Mauro Papini, Country Manager Acronis Italia, risponde alle due domande di S&B

acronis-logo_1.gifMauro Papini, Country Manager Acronis Italia, risponde alle due domande di Storage & Backup

I dati sono la ricchezza di ogni azienda.
Di conseguenza le problematiche connesse al trattamento dei dati aziendali sono fondamentali: memorizzazione, salvaguardia, trasferimento, … .
Spesso, purtroppo, si raggiunge questa consapevolezza aziendale solo a fronte di micro interruzioni, disservizi, … e purtroppo in caso di catastrofi.

Quali sono i principali prodotti proposti dalla vostra azienda indispensabili per agevolare il trattamento dei dati/core business aziendale?

La principale soluzione che Acronis propone per gestire al meglio protezione e ripristino dei dati in ambito aziendale si chiama Acronis Backup & Recovery 10.
E’ una famiglia di prodotti per il disaster recovery ed il backup in grado di abbinare deduplicazione dei dati, supporto avanzato agli ambienti virtuali (VMware, Microsoft Hyper-V, Citrix e Parallels) e funzionalità centralizzate di gestione, basata sulla tecnologia proprietaria Acronis di disk imaging e ripristino bare metal.
La soluzione integra la deduplicazione dei dati, una tecnologia che può ridurre lo spazio di archiviazione necessario fino al 90%, eliminando le copie di backup dei dati ridondanti a livello di blocco di immagine o di file, ma che finora è stata associata ad appliance hardware dedicate, e in generale riservata alle realtà di grandi dimensioni, per i suoi costi elevati.
Mauro Papini Continue reading “Mauro Papini, Country Manager Acronis Italia, risponde alle due domande di S&B”

Mauro Papini, Country Manager Italy Acronis, risponde alle due domande di S&B

acronis-logo_1.gifMauro Papini, Country Manager Italy Acronis, risponde alle due domande di Storage & Backup

In anni difficili la strategia più frequente è consolidare il “core business” aziendale. Quali sono i pilastri fondamentali della Vostra società nel settore Storage & Backup?

Acronis nasce come produttore di soluzioni per il Disaster Recovery. La sua tecnologia abilitante di imaging è stata poi in grado di estendersi al concetto di Backup più generale.
Nel tempo si sono aggiunte importanti funzionalità di contorno che di fatto hanno creato un ecosistema applicativo, che copre tutte le esigenze di Business Continuity per una classica azienda media: copriamo i server per il Disaster Recovery, in parallelo garantiamo il backup di dati e porzioni di file system per i desktop, accompagniamo il cliente alle soglie della virtualizzazione e lo seguiamo nel caso pretenda negli ambienti virtuali le stesse performance cui lo avevamo abituato. Con i sistemi di ripristino indipendenti dall’hardware, lo accompagniamo poi fuori dagli ambienti virtuali, con un efficiente V2P. Anche per i database o per la posta elettronica, abbiamo adattato la tecnologia alle specifiche esigenze, ottenendo il top in termini di prestazioni e le migliori garanzie di ripristino a livello di singolo elemento.
Mauro Papini Continue reading “Mauro Papini, Country Manager Italy Acronis, risponde alle due domande di S&B”