Categories
news Veeam

Veeam Availability Suite V10: backup innovativo di dati

Veeam Software annuncia Veeam Availability Suite™ v10, inaugurando una nuova generazione di funzionalità per la protezione dei dati che permette di ampliare la disponibilità, l’accesso e l’estensibilità dei dati. Presentata per la prima volta nel 2008 come Veeam Backup & Replication™, la soluzione di punta di Veeam per il backup – Veeam Availability Suite – offre oggi una moderna protezione dei dati per i sistemi Networked Attached Storage (NAS), funzionalità Multi-VM Instant Recovery™ per automatizzare le attività di disaster recovery (DR) e una maggiore protezione dai ransomware. Grazie a una maggiore estensibilità della piattaforma, al data mining tramite le API e a oltre 150 importanti innovazioni, Veeam offre la soluzione più affidabile del settore per la gestione e la protezione completa dei dati per gli ambienti cloud ibridi.
Le aziende stanno adottando strategie di cloud ibrido per favorire una rapida trasformazione digitale e in quest’ottica i dati sono sempre più essenziali per il successo aziendale. Con questa particolare attenzione all’innovazione nell’ambito dei dati per favorire la crescita del business, sono emerse nuove sfide per rendere i dati agili, disponibili e connessi. Secondo lo studio 2019 Veeam Cloud Data Management Report, il 73% delle aziende non riesce a soddisfare la richiesta degli utenti di avere accesso continuo alle applicazioni e ai dati; oggi, molte aziende stanno adottando il Cloud Data Management per soddisfare al meglio le esigenze di protezione e per sfruttare appieno la potenza insita nei loro dati. Veeam ha ampliato la propria soluzione per supportare un numero sempre maggiore di piattaforme e fornire funzionalità avanzate che permettono alle aziende di avere un maggior controllo dei propri dati e raggiungere quindi gli obiettivi di business.
“v10 è la versione più importante rilasciata nella storia di Veeam e le innovazioni che abbiamo introdotto portano la protezione dei dati a un livello superiore, dando vita alla soluzione più semplice, flessibile e affidabile per gli ambienti cloud ibridi”, ha commentato Danny Allan, chief technology officer and senior vice president of product strategy di Veeam. “Come leader nel Cloud Data Management, la nostra priorità è stata quella di focalizzarci sulla creazione di una soluzione innovativa e di adattare i nostri prodotti alle esigenze dei clienti. la Nuova Veeam Availability Suite v10 è fedele a questi ideali e garantisce alle aziende di qualsiasi dimensione che i propri dati siano sempre accessibili e protetti in qualsiasi tipo cloud o piattaforma, in modo che possano utilizzarli intelligentemente per avere successo subito così come per pianificare le esigenze future”.
Veeam Availability Suite v10 protegge i moderni carichi di lavoro grazie a innovative funzionalità di backup, fornisce maggiore sicurezza tramite backup non modificabili grazie alla funzionalità S3 Object Lock, e fornisce maggiori opzioni di integrazione dell’ecosistema di API, permettendo così alle aziende di risparmiare tempo, ridurre i costi e ottenere il ripristino dei dati.
Veeam Availability Suite v10 rafforza la leadership di Veeam nel Cloud Data Management, fornendo protezione avanzata per qualsiasi applicazione, qualsiasi dato, su qualsiasi cloud. La v10 offre nuove funzionalità che garantiscono semplicità, flessibilità e affidabilità, consentendo alle aziende di raggiungere i seguenti obiettivi:
Ottimizzazione e semplificazione della protezione delle condivisioni di file di grandi dimensioni e di file server con potenti backup NAS.
Business sempre operativo grazie all’engine Instant Recovery di nuova generazione e a funzionalità di Multi-VM Instant Recovery per proteggere le attività di disaster recovery da gravi interruzioni nel datacenter.
Semplificazione del backup off-site e protezione completa da ransomware e minacce interne grazie all’integrazione avanzata dello storage di oggetti S3 e a backup non modificabili.
Riutilizzo dei dati del backup per trovare nuovi insights e di far funzionare i backup con una maggiore estensibilità della piattaforma e un’integrazione semplificata del software di analisi dei dati di terze parti con la Nuova API Veeam Data Integration.
Una piattaforma e un ecosistema più ampi incluse nuove funzionalità avanzate per Linux, HPE Primera and HPE StoreOnce Nutanix AHV, PostgreSQL, MySQL e altro ancora.

Categories
Schneider Electric

APC Smart UPS a profondità ridotta con batterie al Litio

Schneider Electric ha annunciato la disponibilità del nuovo modello 230V a profondità ridotta, della linea APC Smart-UPS™ con tecnologia agli ioni di litio. Le nuove versioni rendono la tecnologia agli ioni di litio, una soluzione economica per le applicazioni edge computing e per le installazioni in ambienti IT progettati appositamente.

I nuovi modelli APC Smart-UPS raccolgono una serie di sfide proprie del mercato Europeo, come le limitazioni di spazio, le aree a uso misto per i sistemi IT, a requisiti rispetto al ciclo di vita e la facilità di installazione, accesso e manutenzione, insieme alla richiesta di soluzioni più compatte e leggere che necessitano di poca manutenzione.

I nuovi modelli line interactive della linea APC Smart-UPS™ sono progetati per offrire una protezione completa dell’alimentazione e hanno una maggiore resistenza che li rende adatti a tutti gli ambienti IT. La tecnologia agli ioni di litio permette inoltre una durata della batteria maggiore e un TCO (Total Cost Ownership) inferiore, con un risparmio fino a 50% rispetto agli UPS (Uninterruptible Power Supply) che utilizzano batterie tradizionali al piombo ermetico (VRLA). I nuovi Smart-UPS sono offerti con una garanzia di 5 anni completa per l’elettronica e le batterie.

Con l’aumento della digitalizzazione, dei dati da gestire e della necessità crescente di connettività, in cui un ruolo fondamentale è giocato dall’Internet of Things (IoT), molte aziende stanno adottando strategie di trasformazione digitale per favorire l’efficienza, la produttività e la redditività. L’Edge Computing prevede infatti l’implementazione e la gestione di ambienti IT vicino a dove i dati sono generati, raccolti ed elaborati.

La linea APC Smart-UPS line interactive comprende diversi modelli La gamma APC Smart-UPS comprende modelli da 500, 750, 1000 e 1500VA. Le opzioni includono 1U Rack / Tower / Wall Mount (500VA) e 2U & 3U Rack Mount (750, 1000, 1500VA che sono a bassa profondità, leggeri e abilitati al cloud per rendere semplice il monitoraggio remoto. I nuovi UPS combinano la modalità “green” garantendo fino a 97% di efficienza, con alimentazione di rete, regolazione automatica della tensione (AVR) e protezione da sovratensioni.

La dimensione ridotta dei nuovi APC Smart-UPS li rende ideali per essere collocati in spazi piccoli. Possono essere integrati in sistemi IT già esistenti grazie all’infrastruttura Hyper-Converged (HCI) o ai modelli con montaggio a parete, come il primo EcoStruxure Micro Data Center 6U di Schneider Electric. Le soluzioni APC Smart-UPS possono essere facilmente personalizzate grazie al APC Local Edge Configurator, scegliendo l’opzione di alimentazione, raffreddamento, custodia e gestione per meglio adattarsi ad essere installati in ambienti diversi, dal punto vendita fino ad ambienti industriali, scolastici e sanitari.

Le soluzioni APC Smart-UPS offrono diverse opzioni di gestione
EcoStruxure Ready™: i modelli APC Smart-UPS sono EcoStruxure Ready™ per una gestione remota semplificata e offrono un’amplia gamma di opzioni per soddisfare ogni esigenza
Abilitati al Cloud: ogni modello è abilitato per il cloud e per il monitoraggio remoto
PowerChuteTM Business Edition per automatizzare accensione e spegnimento, inclusa
EcoStruxure Asset Advisor: i clienti possono beneficiare di una maggiore affidabilità e di un ridotto rischio di downtime grazie alla possibilità di sfruttare il servizio di monitoraggio remoto EcoStruxure Asset Advisor di Schneider Electric.

Scegli i vantaggi della tecnologia agli ioni di litio per soluzioni IT sempre più affidabili
Prestazioni elevate ad alte temperature: le batterie agli ioni di litio sono progettate per supportare una maggiore fluttuazione della temperatura e garantiscono prestazioni elevate a temperature fino a 40 °C
sono più leggere e più compatte rispetto alle equivalenti VRLA
Installazione e gestione più semplici con una maggiore efficienza nei cicli di carica
TCO inferiore: le batterie offrono un TCO inferiore grazie a una maggiore durata operativa e costi di assistenza e sostituzione ridotti.