WD SmartWare

wd-logo.gifLa fotografia sta vivendo un momento di grande evoluzione. Crescono gli utenti e cresce la voglia di fotografare: nel 2009 i soli cittadini europei hanno acquistato quasi 15 milioni di macchine fotografiche; ma quello che forse è più interessante è di queste, più di 1,8 milioni sono reflex digitali, con un aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente superiore al 100% (dati Cifa, Camera & Imaging Products Association). Questo porta alla produzione di un maggior numero di foto, di dimensioni sempre maggiori, ed a una creatività ancora più spinta. Senza contare che il confine fra professionisti e amatori avanzati, almeno nelle apparecchiature utilizzate, si sta facendo sempre più sottile.

Western Digital è al fianco dei suoi utenti, professionali e non, per aiutarli a vivere in pieno la rivoluzione che sta coinvolgendo l’arte di pochi, la professione di alcuni e la passione di molti. Lo fa soprattutto con la nuova linea di prodotti destinati all’archiviazione esterna My Book e My Passport, tutti disponibili per PC e per Mac, con il player multimediale WD TV Live HD, e con il nuovo software di backup WD SmartWare.

[ad#lb]

WD SmartWare è integrato in tutti i nuovi dischi esterni di WD e permette di portare a termine un compito semplice a parole, ma per molti ancora inarrivabile: salvare le proprie foto (e tutti gli altri documenti) senza dover installare alcun software e con tutta la tranquillità di visualizzare il processo di backup grazie alla comoda interfaccia del software.

Quando il disco WD – My Book o My Passport – si collega per la prima volta al computer, viene avviato automaticamente un processo di backup semplice ed intuitivo. L’interfaccia visuale del software WD SmartWare fornisce in tempo reale agli utenti l’immagine del processo di backup in corso. Dopo il primo backup, il processo di backup coinvolge solo i nuovi file o quelli modificati. E inoltre è sicuro, anzi sicurissimo: combina la protezione via password con una cifratura hardware a 256 bit di livello militare. Le nostre foto, molto personali e spesso davvero preziose, saranno come in cassaforte. E questo è valido anche per gli utenti Mac: Time Machine, l’utility di backup integrata in ogni recente Mac, non prevede infatti un’opzione integrata e facile per proteggere il disco di backup, mentre con SmartWare ciò è possibile. Inoltre, anche gli utenti di sistemi Mac OS 10.4, che non integravano ancora Time Machine, potranno disporre di uno strumento di backup facile e sicuro.

Il software WD SmartWare
Le funzionalità di WD SmartWare includono:
– Backup visuale che mostra i contenuti suddivisi in categorie ed evidenzia il processo di backup in corso;
– Backup automatico e continuo, che effettua istantaneamente una seconda copia ogni volta che un dato viene aggiunto o modificato;
– La possibilità di ripristinatore dati nella loro posizione d’origine se sono stati persi o sovrascritti;
– Backup personalizzabile che permette all’utente di impostare la sicurezza dell’unità, eseguire la diagnostica e gestire le impostazioni di risparmio energetico dal control center di WD SmartWare.

WD

Leave a Reply