Virsto acquisita da VMware

VMware annuncia di avere siglato un accordo per acquisire Virsto Software, azienda che offre soluzioni software per ottimizzare l’utilizzo e le prestazioni storage negli ambienti virtuali.

Le aziende hanno bisogno di soluzioni che le aiutino ad affrontare la complessità crescente e il costo dello storage negli ambienti virtuali e cloud, in particolare per le infrastrutture desktop virtuali (VDI), i grandi centri di sviluppo software e di test e per le applicazioni business-critical. Virsto propone tecnologie di ottimizzazione dello storage innovative,che migliorano le prestazioni di storage e l’utilizzo in questi ambienti. Implementate in ambienti VDI, le soluzioni il Virsto consentono una riduzione dei costi di storage per desktop che può raggiungere il 70%.

[ad#lb]

In linea con la sua visione di promuovere il software-defined datacenter, VMware continua a investire e innovare per estendere i vantaggi della virtualizzazione ad ogni ambito del datacenter – elaborazione, rete, storage, servizi per la sicurezza e la disponibilità ad esso associati.
VMware è da sempre impegnata nel proporre innovazioni storage in ambienti virtuali e l’acquisizione di Virsto amplierà il portfolio di soluzioni storage proposte dall’azienda, che include le funzionalità di virtualizzazione storage e gestione di VMware vSphere ® e VMware vSphere Storage Appliance™. Inoltre, EMC Corporation prevede di concedere in licenza la tecnologia Virsto, estendendo ulteriormente la collaborazione tra le due aziende nelle architetture di storage.

I termini dell’acquisizione non sono stati divulgati. L’acquisizione sarà completata il primo trimestre del 2013 ed è soggetta alla verifica di determinate condizioni di chiusura.

Storage-Backup.com