RDX QuikStation 8: appliance iSCSI network-attached con disco rimovibile

Tandberg Data ha annunciato il lancio di RDX® QuikStation™ 8, un’appliance iSCSI network-attached con disco rimovibile progettata come piattaforma flessibile per la protezione dei dati e per il disaster recovery off-site di ambienti fisici o virtuali in PMI e medie imprese.

Per soddisfare le esigenze del mercato data center, QuikStation 8 offre funzionalità come:
· velocità di trasferimento dati fino a 3,6 TB/ora;
· gestione web-based
· una porta 10 GbE e/o 4 porte 1 GbE iSCSI con funzioni di bonding per il failover e il bilanciamento del carico
· possibilità di avere alimentatori ridondati

QuikStation 8 offre i supporti RDX con la capienza più elevata oggi disponibile: può avere fino a 8 slot RDX da 3 TB ciascuno, per una capacità massima di 24 TB online e illimitata offline. Nonostante la sua capienza e le sue prestazioni siano le migliori oggi disponibili, la nuova appliance RDX® QuikStation™ 8 ha consumi energetici molto contenuti: tipicamente 40-80W quando in funzione. Le appliance sono di semplice utilizzo e molto flessibili, essendo disponibili in un’ampia gamma di configurazioni capaci di soddisfare le attuali esigenze di ambienti in continuo cambiamento.

La RDX QuikStation 8 è dotata della soluzione software per il backup AccuGuard™ di Tandberg Data, molto facile da usare, che offre la de-duplica dei dati basata sul loro luogo di origine. Questo consente di ottenere una protezione totale del sistema con il ripristino “bare metal”, il recupero di singoli file e lo storage off-site per i server Windows (compresi Exchange e SQL) e per le workstation, sfruttando quindi i supporti RDX in modo 20 volte più efficiente di quanto non avvenga senza de-duplica.

Le opzioni di configurazione di RDX QuikStation 8 sono le seguenti:
· 8 x unità RDX QuikStor con dischi in modalità rimovibile e fissa (indirizzabili utilizzando da 1 a 8 host)
· 2 x volumi logici con fino a 4 x unità RDX (indirizzabili utilizzando 2 host)
· 1 x volume logico con fino a 8 x unità RDX (indirizzabile utilizzando un host)
· StorageLoader™ emulato (8 slot e un’unità a nastro LTO-3)
· StorageLibrary™ T24 emulata (8 slot e due unità a nastro LTO-3)
· Caricatore automatico di dischi emulato (8 slot e un’unità)
· Combinazione di uno StorageLoader LTO emulato e 4 target RDX