Per garantire contro le minacce alla sicurezza dei dati nasce Overland-Tandberg

Tandberg Data e Overland Storage, società controllate da Sphere 3D Corp., entrambe leader nel settore dello storage, hanno annunciato il nuovo marchio Overland-Tandberg™ e il relativo logo. Il marchio Overland-Tandberg rappresenta oltre 30 anni di storia, fiducia, servizio di livello superiore e leadership nella protezione dei dati. Sotto questo ombrello viene proposto un portfolio completo di soluzioni di storage, backup, disaster recovery, archiviazione e protezione dei dati.

Una delle più pressanti sfide nella sicurezza dei dati che le aziende stanno fronteggiando è come proteggersi da software malevoli come Ransomware, Cripto-virus e Trojan. Queste minacce sono recentemente salite agli onori delle cronache per l’attacco globale “Wannacry”, che ha causato problemi importanti e diffusi di continuità operativa. Con queste minacce che ora fanno parte dei rischi quotidiani è diventato prioritario per le aziende proteggere i dati aziendali critici e garantire il più velocemente possibile il ripristino e la continuità operativa, nello sfortunato caso in cui si diventi vittime di un attacco.

Le soluzioni Overland-Tandberg offrono componenti sia “online” che “offline”, necessari per un backup multi-livello completo e per il piano di ripristino. Quello “offline” è un componente obbligatorio, dato che è scollegato dalle procedure online e non raggiungibile dagli attaccanti attraverso le reti. L’offerta integrata “online” è quella che invece rende possibili il ripristino veloce e la continuità operativa, riducendo quindi il livello di disagio al minimo.

I requisiti di conformità previsti dalla European Union-General Data Protection Regulation (EU-GDPR) che entreranno in vigore nel maggio 2018 sono un’ulteriore sfida sia per l’Unione Europea (UE) sia per le multinazionali. Qualunque organizzazione che operi nella UE si vedrà costretta a modificare gestione, tecnologia e procedure riguardanti la protezione dei dati per adeguarsi alla nuova normativa. Secondo una recente indagine di IDC Research[1], oltre la metà delle 700 aziende europee consultate ha ammesso di non avere ancora grandi certezze sull’impatto che le nuove norme potranno avere sulla loro organizzazione. Overland-Tandberg si trova in un’ottima posizione per offrire a partner di canale e clienti soluzioni efficienti per garantire prontezza e conformità nell’ambito della continuità operativa, della pianificazione del disaster recovery e dell’archiviazione a lungo termine.

 

Storage dei dati di videosorveglianza plug&play

Overland Storage (Sphere 3D ) ha annunciato l’offerta pre-configurata e integrata con MOBOTIX per lo storage dei dati di videosorveglianza realizzata sulla rinomata soluzione di Network Attached Storage (NAS) SnapServer. MOBOTIX e Overland Storage hanno collaborato per arrivare a un nuovo standard di semplicità e integrazione tra i sistemi di rete IP per la videosorveglianza e quelli di archiviazione dati.

Ogni referenza (SKU) MOBOTIX SnapServer pre-configurata e ottimizzata nelle prestazioni è dotata di una guida utente rapida illustrata e di semplice comprensione. La soluzione può essere scalata per supportare fino a 50 videocamere. Adottando le telecamere IP MOBOTIX, il tempo di installazione si riduce di oltre il 90 per cento rispetto alle tipiche soluzioni di videosorveglianza che non sono pre-configurate per l’auto-installazione. Subito dopo il completamento dell’installazione, che richiede pochi minuti, le telecamere si accendono automaticamente e cominciano a inviare il flusso audio/video agli SnapServer.

L’offerta integrata di videosorveglianza offre le seguenti funzionalità e benefici:
· Installazione ‘plug&play’ e amministrazione semplificata
· Potente software di gestione video incluso senza costi aggiuntivi
· Configurazioni entry-level convenienti che sono altamente scalabili per ambienti più grandi e siti remoti multipli
· Sistema di storage SnapServer ad alte prestazioni che consente ricerche di sequenze video ad alta velocità
· Supporto per l’archiviazione e l’archiviazione remota dei dati tramite sistemi a disco rimovibile RDX® QuikStor™ collegabili direttamente (venduti separatamente) disponibili tramite Tandberg Data, società controllata di Sphere 3D

RAINcloud OS 4.1 di Overland Storage

La versione 4.1 di Overland Storage RAINcloud OS è la nuova “major release” del software per SnapScale che comprende servizi per lo storage definito dal software in grado di eseguire automaticamente e in modo intelligente operazioni di gestione e protezione dei dati senza la necessità di intervento manuale.
Grazie alle loro capacità di eseguire autonomamente il provisioning, il bilanciamento e la correzione dei problemi, le risorse di storage di SnapScale si adattano in modo trasparente alle necessità dell’utente. Per offrire prestazioni ottimali vengono distribuite su siti diversi, mentre le eventuali operazioni di ripristino o di ricostruzione possono essere realizzate senza interrompere l’erogazione dei servizi. Gli strumenti per gestire i dati in mobilità compresi in RAINcloud OS 4.1 consentono ai clienti di implementare cloud privati per condividere e sincronizzare i dati permettendo così di accedervi da ovunque e in qualsiasi momento.
Inoltre, i prodotti di storage enterprise SnapScale sono stati certificati da VMware, che ne garantisce l’interoperabilità con vSphere 5.1 e 5.5 nelle infrastrutture virtualizzate VMware.
I servizi per lo storage definito dal software di RAINcloud OS 4.1 offrono ai nuovi clienti diversi benefici, tra cui:
Servizi per le Prestazioni e la Sicurezza
· Server Message Block (SMB) 2.0 migliora le prestazioni in lettura e scrittura dei client e dei server Windows quando accedono allo storage SnapServer.
· NFS versione 4 offre un incremento delle prestazioni e una migliore sicurezza agli utenti UNIX.
· Windows-only Tree migliora la funzionalità di Permission Handling and Authentication, permettendo agli utenti Windows e UNIX/Mac di condividere con semplicità i documenti in ambienti misti.
· Lightweight Directory Access Protocol (LDAP) consente agli amministratori di impostare i permessi e definire gli accessi alle cartelle utilizzando il “name lookup” da e verso gli Unique User Identifier (UID).
Servizi per la Gestione e la Disponibilità
· Gli aggiornamenti continui per l’elevata disponibilità offrono un uptime del 99,999% con una completa ridondanza del sistema. Dopo l’installazione di RAINcloud OS 4.1, le versioni successive verranno automaticamente installate senza ricorrere allo spegnimento o al riavvio del cluster.
· Il monitoraggio storico delle prestazioni consente agli amministratori di ottenere report riferiti a specifici periodi per ottimizzare il trasferimento dati e minimizzare i colli di bottiglia della rete.
· La certificazione di vSphere 5.1 e 5.5 per NFS e iSCSI da parte di VMware consente agli amministratori di consolidare lo storage e far girare macchine virtuali su un cluster SnapScale.
Servizi per la Protezione dei dati
· La Protezione Continua dei Dati ottenuta con le Snapshot ad alte prestazioni consente uno sfruttamento più efficiente della capienza e offre miglioramenti delle prestazioni in scrittura fino a tre volte.
· Creazione di cloud privati, protezione dei dati e accesso da qualsiasi luogo. Consente ai clienti di creare in modo conveniente il proprio cloud privato senza doversi preoccupare di rischi e spese legati a servizi cloud di terze parti.