Il Cloud Storage Acronis

Mauro Papini, Country Manager Italy, Acronis così descrive i punti peculiari dell’offerta Cloud Computing della propria azienda:

A tutti i nostri clienti, che già hanno la possibilità di beneficiare della protezione della nostra tecnologia, in particolare della piattaforma Acronis Backup& Recovery 10, offriamo la possibilità di aumentare la sicurezza fornendo un servizio di Cloud Storage, che mette a disposizione un’alternativa al backup locale, senza la necessità di mettere in piedi un datacenter remoto, benché minimale.
Il tutto è assolutamente trasparente: nessun intervento tecnico/sistemistico va previsto, basta attivare l’ abbonamento e si è subito in grado di partire.
Mauro Papini Continue reading “Il Cloud Storage Acronis”

Mauro Papini, Country Manager Acronis Italia, risponde alle due domande di S&B

acronis-logo_1.gifMauro Papini, Country Manager Acronis Italia, risponde alle due domande di Storage & Backup

I dati sono la ricchezza di ogni azienda.
Di conseguenza le problematiche connesse al trattamento dei dati aziendali sono fondamentali: memorizzazione, salvaguardia, trasferimento, … .
Spesso, purtroppo, si raggiunge questa consapevolezza aziendale solo a fronte di micro interruzioni, disservizi, … e purtroppo in caso di catastrofi.

Quali sono i principali prodotti proposti dalla vostra azienda indispensabili per agevolare il trattamento dei dati/core business aziendale?

La principale soluzione che Acronis propone per gestire al meglio protezione e ripristino dei dati in ambito aziendale si chiama Acronis Backup & Recovery 10.
E’ una famiglia di prodotti per il disaster recovery ed il backup in grado di abbinare deduplicazione dei dati, supporto avanzato agli ambienti virtuali (VMware, Microsoft Hyper-V, Citrix e Parallels) e funzionalità centralizzate di gestione, basata sulla tecnologia proprietaria Acronis di disk imaging e ripristino bare metal.
La soluzione integra la deduplicazione dei dati, una tecnologia che può ridurre lo spazio di archiviazione necessario fino al 90%, eliminando le copie di backup dei dati ridondanti a livello di blocco di immagine o di file, ma che finora è stata associata ad appliance hardware dedicate, e in generale riservata alle realtà di grandi dimensioni, per i suoi costi elevati.
Mauro Papini Continue reading “Mauro Papini, Country Manager Acronis Italia, risponde alle due domande di S&B”