Archos Fusion Storage

Archos Fusion Storage
Archos Fusion Storage
ARCHOS Fusion Storage sarà disponibile attraverso update (OTA). La nuova funzionalità integra la capacità di memoria interna del dispositivo stesso con quella della CARD Micro SD così che gli utenti possano godere di ancora più applicazioni o contenuti. Una funzionalità molto attesa dagli utenti Android
Il team R&D di Archos ha lavorato sui livelli inferiori del sistema operativo di Google e del suo nucleo Kernel.
Questa funzione offre un’opzione di archiviazione necessaria per gli utenti di tablet o smartphone Android e risolve automaticamente il problema di allocazione dello storage tra la memoria interna e la scheda microSD, fornendo maggiore capacità.

Elementi chiave di ARCHOS Fusion Storage
• Il vantaggio principale per l’utente è il significativo aumento di spazio che consente di scaricare più applicazioni e contenuti. Una volta attivato il fusion storage, i dati vengono automaticamente allocali nella memoria interna dello smartphone o del tablet e poi ordinati. I file di applicazione verranno inviati inizialmente alla memoria interna del tablet o smartphone, mentre dati, foto, video e altro ancora saranno indirizzati sulla scheda di memoria. Lo spazio del dispositivo risulta a quel punto maggiore e ottimizzato considerevolmente.
• Un altro vantaggio è la reversibilità del processo di integrazione della memoria interna con la scheda di memoria SD esterna: l’utente può scegliere di tornare alle impostazioni originali in qualsiasi momento.