Symantec NetBackup 7.6

Symantec NetBackup 7.6 è l’unico prodotto di backup progettato per aziende di grosse dimensioni in grado di gestire centinaia di migliaia di macchine virtuali e petabyte di dati, offrendo al contempo il recovery delle virtual machine 400x volte più velocemente rispetto ad una reinstallazione standard.

Oggi i leader IT stanno modernizzando i loro data center per rispondere all’esigenza di un ambiente computing più agile, scalabile ed eterogeneo. Al contempo, secondo una ricerca di Symantec, il numero di dati processati sta crescendo del 60/70% su base annua. Tale crescita, combinata con la proliferazione della virtualizzazione ed un abbattimento dei budget, sta forzando i CIO a rivolgersi verso nuove soluzioni, in quanto i modelli tradizionali di protezione risultano inadeguati. Le soluzioni proposte devono fornire applicazioni di protezione più veloci ed automatizzate, offrire la possibilità di gestire ambienti virtuali complessi e di vaste dimensioni e rappresentare una soluzione per partner e service-provider affinchè possano rilasciare soluzioni di backup “come servizio”.

Nuove caratteristiche:
• Salvataggio 400x più veloce per macchine virtuali VMware Vsphere, comparato alle ore o ai giorni richiesti da una tradizionale reinstallazione. La soluzione NetBackup Instant Recovery per gli ambienti VMware consente ai clienti di aumentare la produttività e la performance operando su macchine virtuali e rendendole 100% disponibili in Vsphere durante il recupero, grazie a NetBackup.
• NetBackup Accelerator per VMware elimina l’esigenza di backup completi, grazie all’integrazione con VMware Changed Block Tracking. Il risultato è un backup esaustivo e automatizzato 35x volte più rapido rispetto ad un approccio tradizionale, consentendo ai clienti di aumentare le performance senza compromissioni di budget.
• I clienti possono proteggere 300 macchine virtuali in 300 secondi, svolgendo al contempo back up e data recovery grazie a NetBackup Replication Director per VMware, sfruttando l’integrazione con array NetApp per proteggere ambienti virtuali senza rinunciare al salvataggio dei dati.
• Caratteristiche aggiuntive includono opzioni di hosting multi-tenancy per partner e service-provider con l’obiettivo di aumentare la scalabilità, l’automazione dei disaster recovery da una piattaforma fisica ad una cloud, così da garantire che i dati siano sempre protetti e disponibili.

Storage-Backup.com