Storage: previsioni di Symantec per il 2013

Lo storage flash sostituirà lo storage hard disk tradizionale
Symantec ritiene che ci sarà un forte incremento nell’adozione di unità a stato solido/flash storage nel 2013 perchè consumano molta meno energia e leggono fino a 100 volte più velocemente rispetto ai tradizionali hard disk. Il Flash storage è un data repository che utilizza la memoria flash e sarà sperimentato in quasi tutte le imprese Fortune 1000 entro l’anno. Il Flash storage, con la sua rapida accessibilità e affidabilità comincerà a sostituire lo storage di livello tier one in molti data center. Questi data center cercheranno anche di individuare nuovi modi per massimizzare l’utilizzo dello storage su storage allo stato solido per ridurre i costi di implementazione del flash storage.

Le finestre di backup saranno più brevi

[ad#lb]

iTunes ha una funzione che è in grado di trovare i brani duplicati e archiviarli solo una volta nel disco rigido. Questa funzione è chiamata deduplica, e si trova in molte altre soluzioni IT. I vendor di backup ridurranno la finestra di backup fornendo appliance di backup dotate di deduplica integrata che consentiranno di archiviare le informazioni duplicate solo una volta.
Inoltre, i fornitori che vendono array SSD integreranno la deduplica inline e client-based attraverso le applicance per ridurre ulteriormente il costo di proprietà totale. Questo non consentirà soltanto di ridurre la finestra di backup, ma aumenterà l’adozione di appliance integrate di backup.
Con la deduplica che diventerà una funzionalità comune, le appliance integrate di backup saranno largamente adottate e combineranno molteplici funzionalità inclusa la deduplica, il software di backup, la replica, gli snapshot e l’integrazione di sicurezza e cloud in un’unica appliance. Siccome sono presenti in una singola appliance, questo accelererà la finestra di backup.

Storage-Backup.com