NetApp HCI soluzione iperconvergente di livello enterprise

NetApp HCI offre la prima soluzione iperconvergente di livello enterprise. I clienti possono liberarsi dai limiti delle soluzioni HCI di prima generazione grazie a NetApp HCI. Questa soluzione consente di sfruttare appieno HCI, consentendo ai clienti di eseguire applicazioni multiple con performance garantite e di beneficiare di una flessibilità, una scalabilità e un’automazione senza pari con il data fabric. Costruito sull’innovazione SolidFire®, NetApp HCI offre alle aziende, alle medie imprese e ai service provider la sicurezza di consolidare facilmente tutti i carichi di lavoro, di scalare in modo da non sprecare risorse e di garantire le performance richieste dalle applicazioni di prossima generazione. Con NetApp HCI, le organizzazioni possono sfruttare appieno le potenzialità della propria infrastruttura grazie alla possibilità di semplificare la gestione e di scalare autonomamente le risorse di storage e di calcolo. NetApp HCI integra alcune soluzioni partner, incluse quelle di Commvault, Intel, MongoDB Enterprise, Veeam e VMware.
Software-defined storage (SDS) ONTAP Select® ottimizzato per nuovi casi d’utilizzo. Nuove funzionalità sono state aggiunte a NetApp ONTAP Select, il software SDS che consente di sfruttare appieno la piattaforma per la gestione dei dati comprovata di NetApp su commodity server. Una nuova soluzione per filiali/sedi distaccate risolve i vincoli di spazio e di costo delle sedi remote e delle implementazioni rinforzate con una configurazione HA a 2 nodi e un supporto più ampio per le licenze VMware vSphere. Inoltre, i clienti possono implementare servizi NAS aziendali in ambienti storage più diversificati, incluso VMware vSAN, con storage array esterni e durante l’implementazione con la nuova offerta NetApp HCI. ONTAP Select è disponibile anche sull’infrastructure as a service IBM Bluemix per un’offerta in-cloud. I clienti possono provare ONTAP Select per 90 giorni.

Il modello di consumo di NetApp OnDemand offre una flessibilità di tipo cloud in ambienti on-premise. Questo nuovo modello di erogazione del servizio tecnologico semplifica l’acquisto e la gestione della capacità dello storage dei dati. Tale modello unisce l’infrastruttura on-premise di NetApp con la flessibilità di un modello di consumo basato sull’utilizzo e con i benefici dell’agilità economica del cloud pubblico, in modo che i clienti paghino mensilmente per la capacità consumata. L’infrastruttura, di proprietà di NetApp, è gestita dal cliente, offrendo così alle organizzazioni il controllo e la governance del proprio ambiente di gestione dei dati. Se associata a NetApp Managed Services, tale infrastruttura consente a NetApp o ai suoi partner di fornire un’esperienza completa di gestione dei dati as a service.

OnCommand® Insight (OCI) aggiunge nuove funzionalità per facilitare la migrazione nel cloud ibrido. OCI è un software pionieristico che offre monitoring e analytics di infrastrutture IT ibride su tutto il data fabric. Offre un singolo mezzo per le organizzazioni che adottano il cloud per gestire e migliorare le proprie infrastrutture ibride multi-vendor. OCI consente un troubleshooting più veloce, oltre a garantire l’ottimizzazione dell’uso delle risorse, la consapevolezza dei costi e la previsione di capacità e performance. I clienti possono pianificare la migrazione verso il cloud conoscendo le risorse che le applicazioni consumano on-premise e monitorando quindi i dati relativi alle performance e alla capacità di tali applicazioni una volta ubicate nel cloud.

Il nuovo software NetApp ONTAP migliora le performance all-flash, l’efficienza e lo spostamento dei dati nel cloud per modernizzare le operazioni. Il software per la gestione dei dati leader del settore offre nuovi livelli di performance, efficienza e capacità cloud per gli array NetApp All Flash FAS (AFF), gli array all-flash più veloci e con il più alto livello di connessione al cloud del mondo. La disponibilità della funzionalità FabricPool, dimostrata in occasione di Insight 2016, offre un tiering automatico e trasparente dei dati inattivi sul cloud, ottimizzando ulteriormente la tecnologia flash on-premise e riducendo i costi dello storage complessivi fino al 40%. La deduplica inline espandibile attraverso pool storage multipli aumenta l’efficienza dello storage fino al 30%, basandosi sulle tecnologie per la riduzione dei dati leader del settore di NetApp. Nuovi controlli delle performance, incluso il livello minimo di qualità del servizio e il posizionamento dei dati intelligente, offrono performance costanti per le applicazioni business-critical.
Il NextCredit Program offre il miglior programma di assicurazione a prova di futuro del settore. Con NextCredit, NetApp presenta il programma di credito futuro più flessibile del settore. I clienti che acquistano modelli AFF A Series idonei e relativi contratti di assistenza associati, all’esercizio dei termini di rinnovo riceveranno un credito flessibile e fisso in dollari per l’acquisto di prodotti NetApp. Tali crediti consentono ai clienti di aggiornare o costruire il proprio data fabric con nuove tecnologie e funzionalità, incluse soluzioni cloud e basate su SaaS, non appena disponibili. I crediti possono essere utilizzati in più modi, dall’aggiornamento dei controller AFF a nuovi nodi in un cluster di data fabric, fino alle licenze per ONTAP Cloud, in modo che i clienti possano facilmente connettersi alle risorse di cloud pubblico.

NetApp HCI è la prima soluzione di infrastruttura iperconvergente di livello enterprise a offrire calcolo, storage e networking in building block a 4 nodi agili, scalabili e facili da gestire. NetApp HCI è stata progettata sullo storage all-flash SolidFire per offrire performance garantite, automazione ed efficienza integrata avanzata, replica, data protection e servizi HA.
I clienti possono implementare con sicurezza NetApp HCI dalla parte periferica al nucleo del data center. Possono aspettarsi di essere pienamente operativi in meno di 30 minuti e di eliminare più del 90% dei problemi tradizionalmente legati alle performance. Il plug-in VMware vCenter fornisce il pieno controllo dell’intera infrastruttura attraverso un’interfaccia utente intuitiva.
NetApp HCI dovrebbe essere disponibile nel quarto quarter del 2017.