Servizio Memory

Con la diffusione di fotocamere digitali, la crescita esponenziale nella produzione di fotografie e video per uso personale e la condivisione sui social network, aumenta anche il numero di incidenti che compromettono la conservazione di questi dati sui dispositivi personali. Per questo Kroll Ontrack ha predisposto Memory, focalizzato sul mondo consumer e ideale per il recupero di quelle tipologie di dati più richiesti dai clienti di tipo privato che vogliono recuperare i loro ricordi salvati su hard disk.
Memory è stato appositamente creato per rispondere alle richieste di tutti quei rivenditori e fornitori di servizi informatici che vengono considerati dal mondo consumer punti di contatto principali per la manutenzione tecnica e le urgenze legate al data recovery. Il servizio si focalizza sul recupero esclusivo di foto e video, tralasciando altri dati. Studiato su misura, questo tipo di intervento mirato di data recovery facilita anche il compito di chi rivende il servizio, poiché lo rende più chiaro e facilmente commercializzabile.
Un carnet di servizi di Recupero Dati consolidato negli anni
Kroll Ontrack affianca a Memory servizi già operativi e distribuiti sul canale dei rivenditori di hardware, software e servizi informatici. Per soddisfare le esigenze più disparate dei clienti, Kroll Ontrack offre:
• la soluzione Business One, per interventi su supporti singoli come, per esempio, un HDD o un SSD, prevede una fase di prognosi e risponde all’esigenze di quei clienti che sono alla ricerca di specifici file. In fase di prognosi viene generato un report con tutti i file che possono essere recuperati: l’utente può così verificare l’effettiva presenza dei dati di suo interesse e decidere se proseguire con l’intervento. Il rivenditore paga il servizio di recupero soltanto se il cliente sceglie di portare a termine la lavorazione;
• la soluzione Business Lite è simile a Business One, ma non prevede la prognosi e risponde all’esigenza di quei clienti che hanno bisogno di recuperare il maggior quantitativo di dati, senza la necessità di ricercare specifici file. Il costo del servizio viene addebitato soltanto in caso di successo, ossia se almeno l’80% dei file recuperati è funzionante.