Iomega StorCenter ix12-300r

iomega-logo.pngIomega annuncia il nuovo array Iomega® StorCenter™ ix12-300r, la più avanzata soluzione della linea di prodotti per lo storage rete. Basato sulle tecnologie storage di classe enterprise di EMC®, Iomega StoreCenter ix12-300r è il dispositivo storage rackmount ideale per le aziende di piccole e medie dimensioni così come piccoli uffici, tra cui gruppi di lavoro, dipartimenti e uffici distribuiti/distaccati che richiedono espandibilità, affidabilità e funzionalità avanzate, senza la necessità di staff IT dedicato.

Supportando facilmente gruppi che includono fino a 250 utenti, l’array Iomega StoreCenter ix12-300r offre fino a 24TB* di storage di rete in uno chassis da 2 unità rack. StoreCenter ix12-300r possiede caratteristiche di configurazione e di rete solitamente disponibili solo nelle installazioni di più grandi dimensioni, ed è ideale per lo storage di dati in produzione (NAS) e SAN/data block, backup su disco (B2D) dei dati aziendali critici, storage condiviso per ambienti virtualizzati, tra cui Microsoft Hyper-V Server 2008 R2 e VMware vSphere™, e storage di applicazioni specifiche, quali Microsoft Exchange Server 2010.
Iomega StoreCenter ix12-300r

[ad#lb]

Lo StoreCenter ix12-300r si posiziona all’interno di un rack EIA-310 standard e opera con configurazioni base da 4TB e 8TB che possono essere estese attraverso blocchi di 4 drive da 4TB o 8TB, fino a un totale di 24TB.

“Il nuovo StoreCenter ix12-300r è uno straordinario array per lo storage di rete che rende disponibile la tecnologia di storage di classe enterprise di EMC alle piccole aziende e alle organizzazioni distribuite, completando l’offerta attuale di storage rete di Iomega e di EMC,” ha dichiarato Jonathan Huberman, Presidente di Iomega e della Divisione Consumer e Small Business Products di EMC. “A partire dalla capacità, espandibilità e affidabilità fino alla flessibilità di rete per supportare applicazioni quali Microsoft Exchange Server 2010, l’ix12-300r offre la semplicità di utilizzo e funzionalità aziendali che contraddistinguono l’offerta Iomega e che gli utenti si aspettano e di cui hanno bisogno, incluso il test e l’inserimento nell’EMC Storage Matrix (ESM). Le capacità software, di testing e di certificazione posizionano l’ix12-300r come soluzione esclusiva della sua categoria”.

Astrid McLean, Senior Technical Product Manager dell’Exchange Product Group di Microsoft ha commentato, “Microsoft Exchange Server 2010 consente agli utenti di implementare caselle di posta di grandi dimensioni a costi ridotti, di funzionare in modo ottimale su dischi convenienti e supporta una serie di opzioni storage sia SAN, DAS che configurazioni JBOD. La flessibilità, la connettività iSCSI e le capacità JBOD del nuovo Iomega StoreCenter ix12-300r ne fanno un’alternativa storage conveniente che completa le funzionalità di Exchange 2010 in alcuni contesti aziendali più piccoli”.

“Le aziende di piccole e medie dimensioni condividono la sfida della gestione di crescenti volumi di dati tipica delle grandi aziende,” ha aggiunto David Tuhy, General Manager di Intel Storage Group. “Per rispondere a queste richieste sono necessarie soluzioni storage affidabili e semplici da utilizzare con funzionalità avanzate. L’architettura del processore dual core di Intel® unitamente alla tecnologia Hyper-Threading mette a disposizione di Iomega le prestazioni necessarie per fornire funzionalità per la gestione dei dati personalizzata per questa tipologia di utenti”.

Bogoni Balkansky, Vice Presidente, Product Marketing Virtualization and Cloud Platform di VMware ha spiegato: “Grazie all’ix12-300r di Iomega, i clienti SMB possono virtualizzare le proprie infrastrutture – incluse le applicazioni critiche come Microsoft Exchange Server 2010 e SQL – e possono beneficiare delle funzionalità leader di mercato di VMware come le aziende di grandi dimensioni. L’offerta VMware vSphere™ Essentials combinata con Iomega ix12-300r riduce i costi, semplifica la gestione, consente prestazioni più elevate e risparmio energetico – rendendolo un componente ideale per l’implementazione della virtualizzazione in ambito PMI”.

“In termini di funzionalità, capacità e prezzo, il nuovo Iomega StoreCenter ix12-300r si posiziona così nell’offerta di storage di rete di fascia bassa di EMC”, ha dichiarato Benjamin S. Woo, Program Vice President of Worldwide Storage Systems Reasearch di IDC. “Il prodotto mette a disposizione funzionalità enterprise avanzate di aziende di piccole dimensioni che necessitano una gestione dei dati più sofisticata rispetto a quanto era prima disponibile dal top dell’offerta NAS di Iomega. Allo stesso tempo, l’ix12-300r offre funzionalità e benefici che si posizionano a un livello appena al di sotto di quelli offerti dalla linea EMC Clariion. Questa è una strategia di prodotto coesa per indirizzare l’attuale e dinamico mercato delle PMI”.

Un array rackmount affidabile per lo storage primario, il back up e l’application data
Il nuovo Iomega StoreCenter ix12-300r utilizza il software EMC LifeLine™, un ambiente operativo Linux e una suite di applicazioni che protegge i dati ed esegue altre importanti attività di business al di là del semplice storage. Il software EMC LifeLine è stato creato per il supporto multi-piattaforma su computer Windows®, Mac®, Linux e UNIX ed è certificato HCL per i principali ambienti virtualizzati, tra cui VMware vSphere, Microsoft Hyper-V e Citrix XenServer.

StoreCenter ix12-300r apporta nuove migliorie alle funzionalità di provisioning e gestione dello storage del software EMC LifeLine. L’ix12 può essere configurato con differenti livelli di supporto RAID: RAID 5 (pre-configurato), RAID 6, RAID 1 e RAID 10 (tutti con rebuild automatico), così come JBOD (un singolo volume di storage). RAID 6 fornisce drive dual parity per ogni gruppo di drive dati, garantendo un’integrità ulteriore dei dati nel caso di guasto di due drive. L’ix12 supporta storage pool che consente ai dischi all’interno dell’array di essere raggruppati insieme in base a meccanismi similari di protezione dei dati e dimensioni. Inoltre, l’ix12 supporta vari storage pool – per esempio un gruppo di 8 drive RAID 6 per file e database di dati e un gruppo di 4 drive RAID 10 per i dati di log. In aggiunta, l’ix12 supporta la migrazione RAID online da RAID 1 a RAID 5 a RAID 6 per consentire agli utenti una protezione dati costante istantanea. Infine, l’ix12 supporta l’espansione di capacità online in modo tale che gli utenti possano estendere le proprie unità ix12 senza alcun impatto sulle operazioni in essere.

Le funzionalità del nuovo StoreCenter ix12-300r offrono capacità storage avanzate a milioni di piccole e medie imprese
Con il lancio dello Iomega StoreCenter ix12-300r, Iomega conferma il proprio impegno nell’offrire le funzionalità storage sofisticate di fascia enterprise di EMC ai clienti di tutto il mondo. IDC stima che ci sono oltre 70 milioni di aziende in tutto il mondo che contano meno di 100 dipendenti e altre 700.000 aziende che contano tra i 100 e i 500 dipendenti (IDC Worldwide SMB Taxonomy 2009: Company Size Categories, Industries, and Technology Sources, Doc # 219332, July 2009). Il nuovo sistema e le funzionalità software di StoreCenter ix12-300r fanno sì che le PMI possano avvalersi di affidabilità, prestazioni e protezione dei dati unitamente a semplicità e flessibilità di implementazione a un prezzo conveniente.

Grazie a quattro connessioni Gigabit Ethernet e alla CPU Intel Core2Duo ad alte prestazioni, il nuovo StoreCenter ix12-300r può essere utilizzato come unico dispositivo condiviso di storage di cui le piccole aziende e i gruppi di lavoro remoto hanno bisogno per gestire la crescente mole di dati. L’ix12-300r dispone anche di tre porte USB 2.0 per supportare la fornitura costante di elettricità (UPS) per garantire l’integrità dei dati nel caso di interruzione energetica e il collegamento di storage esterni con drive USB per caricare e scaricare dati. L’ix12-300r introduce anche due nuove funzionalità: 2GB di memoria principale per supportare i carichi di lavoro I/O e le funzionalità software, e ventilatori hot-swap e alimentatori ridondanti sostituibili dagli utenti per massimizzare la disponibilità del sistema.

Le caratteristiche principali del software EMC LifeLine
StoreCenter ix12-300r supporta l’intero set di funzionalità di LifeLine che rende l’ix12 uno dei dispositivi di storage di rete più avanzati, innovativi e semplici da utilizzare per le moderne aziende di piccole dimensioni e distribuite. Ulteriori nuove capacità software EMC LifeLine annunciate con StoreCenter ix12-300r includono:
# Software EMC LifeLine 64 bit – Oltre al supporto SMP, l’ix12 dispone del primo vero sistema operativo a 64-bit della sua categoria. La capacità di indirizzamento interna estesa di LifeLine supporta le prestazioni avanzate e le capacità storage dell’ix12
# Bonding delle porte di rete ethernet ad elevate prestazioni – Il software LifeLine supporta l’aggregazione di link tra le 4 porte Gigabite Ethernet per elevati carichi di lavoro I/O
# Funzionalità Virtual LAN (VLAN) – L’ix12 offre la semplicità di gestione delle LAN virtuali su un’infrastruttura di rete condivisa
# Windows DFS (Distribuited File Systems) – L’ix12 supporta la funzionalità Microsoft DFS tra più array. DFS semplifica sia l’espansione sia la gestione di capacità con un singolo file name nel momento in cui vengono aggiunti ulteriori array
# WebDAV (Web-based Distributed Authoring and Versioning) consente alle applicazioni di modificare i file direttamente dall’ix12
# Compatibilità delle videocamere Panasonic per la videosorveglianza con l’applicazione interna di videosorveglianza dell’ix12 che include registrazione programmata, codifica e archiviazione video.

Iomega su S&B

Leave a Reply