SANsymphony Software-Defined Storage e DataCore Hyper-converged Virtual SAN certificati VMware vSphere Metro Storage Cluster

DataCore ha annunciato che i suoi prodotti SANsymphony™ Software-Defined Storage e DataCore™ Hyper-converged Virtual SAN sono stati verificati come configurazioni compatibili con VMware vSphere Metro Storage Cluster. Una configurazione VMware vSphere Metro Storage Cluster (vMSC) è una soluzione certificata vSphere che unisce la replica con il clustering basato su batterie di storage. Queste configurazioni, definite comunemente come cluster di storage “allungati” o cluster di storage metropolitani, sono tipicamente adottate in ambienti dove evitare disaster recovery e downtime è requisito indispensabile.

La migliore strategia per garantire uptime senza interruzioni comincia con l’esecuzione del mirroring di copie identiche dei dati tra due luoghi diversi, idealmente a una certa distanza l’uno dall’altro. La semplice divisione in cluster dei server non è sufficiente a offrire adeguata protezione, in particolare se le batterie di storage condiviso su cui si basano sono vulnerabili in caso di problema che coinvolga l’intero sito. L’architettura vMSC permette ai sottosistemi di “allungare” lo storage e la rete fino a coprire due siti.

Una soluzione ancora migliore incorpora i cluster a elevata disponibilità di vSphere con i prodotti SANsymphony Software-Defined Storage o DataCore Hyper-converged Virtual SAN. SANsymphony è particolarmente adatto quando i server vSphere dipendono da una SAN esterna e i cluster vi accedono via iSCSI o Fibre Channel. Quando invece si sfrutta una configurazione iper-convergente mantenendo lo storage fisico all’interno dei server, DataCore Hyper-converged Virtual SAN è la soluzione ideale.

Virsto acquisita da VMware

VMware annuncia di avere siglato un accordo per acquisire Virsto Software, azienda che offre soluzioni software per ottimizzare l’utilizzo e le prestazioni storage negli ambienti virtuali.

Le aziende hanno bisogno di soluzioni che le aiutino ad affrontare la complessità crescente e il costo dello storage negli ambienti virtuali e cloud, in particolare per le infrastrutture desktop virtuali (VDI), i grandi centri di sviluppo software e di test e per le applicazioni business-critical. Virsto propone tecnologie di ottimizzazione dello storage innovative,che migliorano le prestazioni di storage e l’utilizzo in questi ambienti. Implementate in ambienti VDI, le soluzioni il Virsto consentono una riduzione dei costi di storage per desktop che può raggiungere il 70%. Continue reading “Virsto acquisita da VMware”

VMware View: nuove prodotti e servizi per aumentare performance, sicurezza e gestione

vmware-logo_0.jpgEMC annuncia una nuova serie di soluzioni, prodotti e servizi studiati per aumentare le potenzialità di VMware View™ 4: nuove funzionalità tecnologiche insieme ad un servizio di consulenza, una guida per l’applicazione EMC® Management e controlli di sicurezza per gli ambienti desktop virtuali. Continue reading “VMware View: nuove prodotti e servizi per aumentare performance, sicurezza e gestione”

VMware vSphere 4

vmware-logo_0.jpgVMware Inc. (NYSE: VMW), leader mondiale nelle soluzioni di virtualizzazione dal desktop al data center, ha annunciato VMware vSphere 4, il primo sistema operativo che permette di creare cloud interni e distribuire l’IT come servizio ottenendo il massimo di efficienza, flessibilità e affidabilità. Con le sue molteplici funzionalità innovative, VMware vSphere 4 porta il cloud computing in azienda con un percorso evolutivo ed esente da discontinuità, che garantisce massimo controllo e livelli di efficienza più elevati salvaguardando al tempo stesso la libertà di scelta dei clienti.VMware vSphere 4 Continue reading “VMware vSphere 4”