Acronis Backup 12 con backup per Microsoft Office 365

Acronis ha annunciato l’aggiunta della funzionalità di backup per Microsoft Office 365 ad Acronis Backup 12, la soluzione completa che consente alle aziende di proteggere tutti i propri dati, localmente e sul cloud, grazie a un’unica soluzione, un’unica configurazione e un’unica interfaccia.

Acronis Backup 12 ha riscontrato molto successo, fornendo una crescita di sottoscrizioni di oltre il 40% nel 2016. In linea con la prima strategia Acronis per il cloud, Acronis Backup 12 aggiunge funzionalità innovative di backup per Microsoft Office 365 già disponibili nella soluzione Acronis Backup Cloud da luglio. Acronis ha visto crescere il numero di sottoscrizioni relativamente alle funzionalità che consentono ai fornitori dei servizi per il cloud di proteggere gli ambienti Microsoft Office 365 dei propri clienti.

I servizi Microsoft Office 365 offrono flessibilità e scalabilità senza precedenti, offrendo alle piccole imprese un nuovo modo di gestire la propria infrastruttura e-mail. Acronis fornisce un backup aggiuntivo consentendo la protezione del lavoro sul cloud grazie ad Acronis Backup 12, che permette alle aziende un controllo totale sui dati protetti, consentendo di memorizzarli localmente o sul cloud per scopi di archiviazione o di accesso nel lungo periodo.

Stando all’ultimo rapporto sulle strategie del cloud per la protezione dei dati redatto da Enterprise Strategy Group, quasi tre quarti delle imprese intervistate aveva intenzione di proteggere i propri dati sul cloud pubblico in una località diversa dal cloud del proprio ambiente produttivo, considerando che un’interruzione o un problema sul cloud possono potenzialmente non solo eliminare i dati relative alla produzione, bensì anche i backup. Il 44% degli intervistati ha affermato di spostare i propri dati su un cloud differente per velocità e comodità, il 29% ha risposto di voler mantenere una copia dei propri dati del cloud in-house.

Acronis Backup 12 fornisce una protezione semplice per Microsoft Office 365 grazie a:
Backup automatico di e-mail Microsoft Office 365, inclusi contatti, calendario, attività e allegati;
Abilità di memorizzare i dati di backup localmente o sul cloud, per scopi di archiviazione o di accesso nel lungo periodo;
Anteprima, funzionalità di consultazione e ricerca del contenuto di backup;
Capacità di ripristinare caselle di posta singole e condivise nella location originale o alternativa;
Capacità di ripristinare e fornire singoli elementi tramite e-mail senza dover ripristinare l’intero backup;
Acronis Active Protection™ contro i ransomware: per la protezione dei dispositivi e dei dati degli utenti, ottenuta grazie al blocco degli attacchi e al ripristino immediato dei dati in questione (sarà disponibile nel prossimo aggiornamento).

Questo aggiornamento consente inoltre il supporto per VMware vSphere 6.5 — Vhost backup VM ed ESXi agentless e agent-based, supporto di VMware CBT, Acronis Instant Recovery™, Acronis vmFlashback™, Replication con ottimizzazione WAN e altri miglioramenti tecnici e per le prestazioni.