Acronis Backup 12.5: affidabilità, scalabilità e velocità senza eguali

Acronis cambia il futuro della protezione dati con l’ultima release di Acronis Backup 12.5, la soluzione di backup innovativa che offre livelli di protezione senza precedenti per qualunque tipo di infrastruttura. Il nuovo Acronis Backup 12.5 è disponibile in due edizioni: Standard e Advanced, con un facile upgrade in-place.

Acronis Backup 12.5 consente alle aziende di iniziare con l’edizione Standard di Acronis Backup 12.5, per poi passare ad Acronis Backup 12.5 Advanced come richiesto dall’ampliamento delle loro infrastrutture, semplicemente modificando le chiavi di licenza. Inoltre, offre ai partner la flessibilità di soddisfare le esigenze di piccole e grandi imprese con lo stesso prodotto.

Acronis Backup 12.5 garantisce il migliore valore per le aziende, abbassando i costi del 30% rispetto alla concorrenza. L’affidabilità di questa tecnologia è stata confermata dagli oltre 50.000 utenti che hanno adottato Acronis Backup 12 Standard dal suo lancio avvenuto a luglio 2016.

Nuove funzioni di Acronis Backup 12.5 edizione Advanced
Basata sulla consolidata facilità d’uso, affidabilità e sulla nuova architettura cloud ibrida di Acronis Backup 12, la nuova release avanzata crea una soluzione efficace e ricca di funzioni, che supporta più di 20 piattaforme.

Queste comprendono Windows, Office 365, Azure, Linux, Mac OS X, Oracle, VMWare, Hyper-V, Red Hat Virtualization, Linux KVM, Citrix XenServer, iOS e Android:
• Interfaccia web unificata per l’intera infrastruttura
• Ruoli Admin e delegazioni per infrastrutture distribuite
• Supporto per sei hypervisor per offrire opzioni di piattaforma di migrazione
• Automazione del ripristino bare-metal e controllo remoto dei boot media per ridurre l’RTO del recupero su sito remoto
• Storage snapshot SAN per ridurre l’utilizzo di risorse hypervisor
• Backup Oracle e recupero granulare
• Supporto su nastro avanzato per una maggiore granularità e una gestione semplificata
• Reporting avanzato per panoramiche dettagliate e conformità aziendale
• Capacità di disaster recovery per ripristini dati d’emergenza in locale e nel cloud
• Processo di validazione del backup a tutela della recuperabilità
• Acronis Notary™ per garantire l’autenticità dei dati

Novità sia nell’edizione Standard che in quella Advanced
Le imprese di tutte le dimensioni trarranno beneficio dagli oltre 170 progressi comuni a entrambe le edizioni, i quali sono rivolti all’ambiente cloud ibrido di oggi e distinguono Acronis dalla concorrenza.
Fra gli highlight vi sono:

• Dashboard personalizzabili per rapide panoramiche dell’infrastruttura di backup
• Acronis Active Protection™ per arrestare gli attacchi ransomware
• Acronis Instant Restore™ per RTO di 15 secondi
• Acronis vmFlashback™ per il rapido recupero incrementale di macchine virtuali

Innovazione per una nuova generazione della protezione dati
Più di 500 ingegneri Acronis in tutto il mondo sono impegnati nell’innovazione e nello sviluppo di Acronis Backup 12.5 Standard e Advanced edition. Pertanto, Acronis ha ampliato il supporto per il cloud privato e pubblico per effettuare backup e migrazioni di carichi di lavoro, così come un cloud storage affidabile.
La release fornisce la prima e unica protezione dati del settore contro i ransomware con ripristino automatico dei dati danneggiati. Acronis Backup 12.5 introduce inoltre una nuova tecnologia che consente agli utenti di verificare l’integrità dei backup prima del suo ripristino, migliorando la conformità normativa e l’integrità dei dati con blockchain.
• Backup di istanze di Amazon EC2, macchine virtuali Microsoft Azure e cassette postali Office 365
• Acronis Active Protection per rilevare in modo intelligente e bloccare gli attacchi ransomware, come WannaCry, con ripristino istantaneo di qualunque dato compromesso
• Acronis Notary per dimostrare che un file è autentico ed è rimasto invariato dal suo backup
Vantaggi per i partner
Acronis Backup 12.5 è la soluzione più affidabile e completa per chiunque supporti le esigenze di protezione dati di piccole, medie e grandi imprese. Questa consente ai partner di migliorare l’assistenza al cliente e di dimezzare il tasso di abbandono dei clienti, permettendo a questi ultimi di effettuare facilmente l’upgrade alla funzionalità di backup avanzata senza dover reinstallare il sistema.